Approfondimenti in pillole

Servizi

Video Interviste

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Donec consectetur, turpis sit amet imperdiet pretium

 
 
 

26 Novembre 2018 - Terapia

Come si può instaurare un rapporto di fiducia ottimale tra il medico e il paziente oncologico?

Risponde: Giacomo Cartenì, Direttore UOC Oncologia Medica dell’Ospedale Antonio Cardarelli di Napoli
Empatia e ascolto: sono queste le basi su cui si deve costruire il rapporto fiduciario tra medico e paziente.
 

20 Novembre 2018 - Terapia

Qual è il ruolo dell’Oncologo e come collabora con l’Urologo e il Radioterapista?

Risponde: Giacomo Cartenì, Direttore UOC Oncologia Medica dell’Ospedale Antonio Cardarelli di Napoli
La multidisciplinarietà è un concetto abbastanza nuovo, un cambiamento culturale che permette di individuare il percorso terapeutico migliore per il paziente oncologico.
 

12 Novembre 2018 - Malattia

Esiste una relazione tra ipertrofia prostatica benigna e tumore alla prostata?

Risponde: Giacomo Cartenì, Direttore UOC Oncologia Medica dell’Ospedale Antonio Cardarelli di Napoli
L’ipertrofia prostatica è una condizione abbastanza frequente e deve essere valutata da un urologo.
 

5 Novembre 2018 - Malattia

Cosa si intende per carcinoma metastatico ormono-sensibile?

Risponde: Giacomo Cartenì, Direttore UOC Oncologia Medica dell’Ospedale Antonio Cardarelli di Napoli
Il tumore alla prostata si definisce “ormono-sensibile” quando risponde ancora alla privazione del testosterone per via chirurgica o farmacologica.
 

29 Ottobre 2018 - Malattia

Cosa si intende per carcinoma metastatico della prostata resistente alla castrazione?

Risponde: Giacomo Cartenì, Direttore UOC Oncologia Medica dell’Ospedale Antonio Cardarelli di Napoli
Quando il tumore della prostata continua ad aumentare, nonostante l’azzeramento del testosterone, si parla di carcinoma metastatico resistente alla castrazione.