Come si cura

Terapia

Come si cura

La strategia di cura più appropriata dipende da un'attenta analisi da parte dello Specialista dello stato di salute del paziente e della caratteristiche della malattia.

Come classificare le strategie terapeutiche?

  • Strategia curativa, quando mira alla guarigione.
  • Strategia di cronicizzazione è volta a tenere sotto controllo l’evoluzione della malattia nel tempo.
  • Strategia palliativa è utilizzata per ridurre o eliminare i sintomi causati dalla progressione della malattia.

Prima di tutto occorre fare una distinzione tra atteggiamenti di tipo osservazionale e terapie attive.

Nel primo caso infatti, la scelta è quella di non effettuare alcun trattamento e di eseguire accertamenti frequenti, volti a tenere sotto controllo l’evoluzione della malattia ed eventualmente modificare l’approccio terapeutico. 

Questa scelta non deve essere considerata un ripiego: al contrario viene presa in considerazione soprattutto nei pazienti che hanno una malattia scarsamente aggressiva, potenzialmente indolente e a basso rischio.

Questa scelta può essere attuata anche per pazienti particolarmente anziani, che presentano contemporaneamente malattie gravi e una prognosi non buona.

Diversamente, le opzioni a disposizione nell’ambito delle terapie attive sono molteplici e comprendono tecniche di chirurgia, la radioterapia, la terapia ormonale, la chemioterapia e, infine, grazie al fatto che la ricerca in questo campo non si ferma mai, stanno per essere rese disponibili nuove terapie.

 
 

Questo sito utilizza cookie di profilazione (propri o di altri siti) per inviarti pubblicitá in linea con le tue preferenze.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

Ok