Prevenire centinaia di migliaia di tumori ogni anno

Prevenire centinaia di migliaia di tumori ogni anno

22 Agosto 2019

Sono almeno 135.500 i casi di cancro che potrebbero essere evitati ogni anno nel Regno Unito, pari al 37,7 per cento del totale. Tanti sono, infatti, quelli che potrebbero essere prevenuti attraverso cambiamenti nello stile di vita secondo uno studio sul British Journal of Cancer.

Potremmo prevenire centinaia di migliaia di tumori ogni anno attraverso cambiamenti nello stile di vita. Sono almeno 135.500 i casi di cancro che potrebbero essere evitati ogni anno nel Regno Unito, pari al 37,7 per cento del totale. Sono i dati di un recente studio pubblicato sul British Journal of Cancer e condotto dal Cancer Research UK.
«Condurre una vita sana non garantisce che una persona non possa ammalarsi di cancro, ma può impilare le probabilità a suo favore. Queste cifre mostrano che ognuno di noi può adottare delle misure utili a ridurre il nostro rischio personale», ha dichiarato Sir Harpal Kumar, amministratore delegato di Cancer Research UK.

 

Ma quali sono questi cambiamenti? Innanzitutto smettere di fumare. Secondo lo studio, che ha preso in considerazione i dati relativi al 2015, il fumo è infatti la principale causa prevenibile di cancro: avrebbe provocato circa 32.200 casi di tumore negli uomini (17,7 per cento del totale per questa categoria) e circa 22.000 (12,4 per cento) nelle donne.

 

 

Un altro noto fattore di rischio evitabile è l’eccesso di peso, coinvolto in almeno 13 diversi tipi di cancro tra cui quelli a intestino, seno, utero e rene. I risultati della ricerca britannica suggeriscono che più di 1 su 20 casi di cancro potrebbero essere prevenuti mantenendo un peso sano. Secondo lo studio, ben 22.800 casi (il 6,3 per cento del totale) di cancro all'anno sono in soggetti in sovrappeso o obesi: 13.200 casi (7,5 per cento) di donne e circa 9.600 (5,2 per cento) di uomini.

 

 

La terza maggiore causa evitabile di cancro è un’eccessiva esposizione alle radiazioni ultraviolette del sole e dei lettini solari, senza l’opportuna protezione. Questa, sostengono gli studiosi, causa circa 13.600 casi di melanoma all'anno, pari al 3,8 per cento di tutti i casi di cancro. Ci sono poi da tenere sotto contro l’assunzione troppo elevata di bevande alcoliche quella troppo ridotta di fibre che causano rispettivamente 11.900 e circa 11.700 casi, pari al 3,3 per cento del numero di tumori totali.

 

 

«Questa ricerca dimostra chiaramente l'impatto del fumo e dell'obesità sul rischio di cancro: la prevenzione è il modo più economico di sconfiggere il cancro e il governo britannico potrebbe fare molto di più per aiutare le persone rendendo una scelta salutare la scelta più facile», ha sottolineato Kumar.

 

 

«Questi nuovi dati mostrano che la battaglia per sconfiggere il cancro legato al fumo è lungi dall'essere conclusa, ma il numero in calo di fumatori mostra che le strategie di prevenzione stanno funzionando», spiega invece Linda Bauld, esperta di prevenzione del Cancer Research UK.

 

 

«L'obesità è un'enorme minaccia per la salute in questo momento, e andrà solo peggio se non si fa nulla. Il governo del Regno Unito deve basarsi sui successi della prevenzione del fumo per ridurre il numero di tumori legati al peso», conclude Bauld che suggerisce di cominciare con l’«impedire che vengano trasmesse pubblicità di cibi spazzatura prima delle nove di sera».

 

Fonte:

Brown KF, Rumgay H, Dunlop C, et al. The fraction of cancer attributable to known risk factors in England, Wales, Scotland, Northern Ireland, and the UK overall in 2015. British Journal of Cancer. 2018; 118: 1130-1141. doi: 10.1038/s41416-018-0029-6


 

Potrebbe interessarti anche...