I benefici dello yoga durante la radioterapia

I benefici dello yoga durante la radioterapia

5 Luglio 2017

La pratica dello yoga aiuterebbe i pazienti sottoposti a radioterapia a migliorare la qualità di vita e a recuperare le funzioni sessuali e vescicali più rapidamente. Uno studio della University of Pennsylvania.

Stress e scelte terapeuticheUn’attività fisica regolare e di intensità moderata, anche una semplice camminata è particolarmente indicata nell’anziano con un tumore alla prostata. Lo yoga è una delle discipline sportive più studiate in questo contesto, proprio perché combina un esercizio fisico delicato a tecniche di respirazione e di rilassamento.

Una ricerca pubblicata di recente sulla rivista International Journal of Radiation Oncology Biology Physics, che riprende uno studio preliminare del 2015 , ha esaminato 50 pazienti sottoposti a un trattamento radioterapico per la cura del tumore alla prostata, dividendoli in due gruppi: il primo gruppo ha seguito un programma di due lezioni settimanali da 75 minuti per almeno 6 settimane durante le terapie, mentre il secondo gruppo si è sottoposto alla sola radioterapia, senza praticare con regolarità alcuna attività fisica.

«L'obiettivo dello studio era verificare gli eventuali benefici della pratica yoga in questa popolazione di pazienti» ha dichiarato la Dottoressa Neha Vapiwala, principale ricercatrice e professore associato della University of Pennsylvania.

Lo studio si è concentrato su quattro parametri per valutare i benefici generati dallo yoga:

  • - condizione di fatigue del paziente;
  • - disfunzione erettile;
  • - disturbi urinari;
  • - qualità complessiva della vita.

 

I ricercatori somministrato ai partecipanti allo studio alcuni questionari qualitativi e hanno registrato un complessivo miglioramento di questi quattro parametri per il gruppo sottoposto a lezioni periodiche di yoga. Il livello di fatigue solitamente aumenta dopo un mese di trattamento radioterapico, eppure questo intensificarsi dei sintomi sembrava essere minore nei pazienti che praticavano lo yoga.

Una prima spiegazione, che necessita di ulteriori approfondimenti, sarebbe da imputare al fatto che questa disciplina agisce sulla muscolatura del pavimento pelvico, generando benefici sia a livello sessuale sia nell’ambito della funzionalità vescicale. Il fatto stesso di impegnarsi regolarmente nell’attività fisica sembrerebbe aiutare i pazienti a sentirsi più energici e ottimisti, proprio perché consapevoli di agire in maniera proattiva per migliorare la propria salute. Lo yoga, inoltre, favorirebbe il rilassamento, e, di conseguenza, avrebbe impatti significativi sul benessere psico-emotivo del paziente.

Fonte:

Ben-Josef AM, Chen J, Wileyto P, Doucette A, Bekelman J, Christodouleas J, Deville C, Vapiwala N, Impact of Eischens Yoga During Radiation Therapy on Prostate Cancer Patient Symptoms and Quality of Life: A Randomized Phase II Trial, Int. J Radiation Oncology Biology Physics 2017. Abstract. doi: 10.1016/j.ijrobp.2017.03.043


Aymes S, Eischens Yoga May Benefit Men Undergoing Radiation Therapy for Prostate Cancer , Oncology Nurse Advisor, 28 Aprile 2017


Inacio P, Yoga Gives Prostate Cancer Patients a Leg Up on Treatment Side Effects , Prostate Cancer News Today, 11 Aprile 2017


Infanti J, Clinical Trial Shows Benefit of Yoga for Side Effects of Prostate Cancer Treatment, Penn Medicine News, comunicato stampa del 6 Aprile 2017


Tumore alla prostata: lo yoga aiuta a contrastare gli effetti della radioterapia , Dica33, 4 Maggio 2017


Yoga Helps Maintain Quality of Life,May Lessen Side Effects in Men Undergoing Prostate Cancer Treatment , The ASCO Post, 18 Novembre 2015


 

Potrebbe interessarti anche...

 
 

Questo sito utilizza cookie di profilazione (propri o di altri siti) per inviarti pubblicitá in linea con le tue preferenze.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

Ok