Effetti positivi del canto

Informati

Effetti positivi del canto

26 Maggio 2016

Il benessere e l’umore possono incidere positivamente sulla risposta del paziente al tumore. Un esperimento britannico ha indagato i potenziali effetti benefici del canto.

CantareCantare puà avere effetti benefici sull'organismo?
Questa domanda è al centro di una ricerca pubblicata sulla rivista online ecancer e frutto di una collaborazione tra Imperial College, University College London e Royal College of Music di Londra, finanziata dall’organizzazione benefica scozzese Tenovus cancer care.

 

I ricercatori hanno studiato le reazioni di 193 persone coinvolte in vari modi con un tumore (pazienti, familiari di persone malate o decedute per un cancro, e assistenti sanitari), somministrando loro un questionario sullo stato di salute psicologica e fisica.
In una seconda fase, i partecipanti sono stati coinvolti in una sessione di prove di canto della durata di 70 minuti. Prima e dopo le prove, sono stati prelevati campioni di saliva per misurare il contenuto di citochine e cortisolo, considerati indicatori dello stress e coinvolti nella risposta immunitaria.

 

Confrontando i livelli ormonali e le variazioni di umore, è stato osservato un incremento della concentrazione di proteine immunitarie che favorirebbero la capacità dell’organismo di combattere alcune malattie, oltre a una diminuzione del cortisolo, dell’ossitocina e della beta-endorfina, condizione che indicherebbe uno stato di maggiore relax e benessere.

 

Questa ricerca, secondo un’analisi pubblicata sul sito ufficiale del National Health Service britannico, presenterebbe tuttavia alcuni limiti: prima di tutto i partecipanti coinvolti nello studio erano già membri di un coro, per cui già abituati a trarre piacere dal canto. Inoltre, sono state prese in esame prevalentemente donne bianche di mezza età di origine scozzese, per cui un gruppo sociodemografico limitato. Infine, l’analisi si è limitata ad un’unica sessione di prove, per cui non è stato verificato se l’effetto positivo sull’umore sia replicabile.
Altro aspetto da non sottovalutare: non è chiaro se il beneficio rilevato dipenda dal fatto di cantare invece o di socializzare e stare in gruppo.

 

Al di là dei limiti intrinseci di questo studio, sembra avvalorata una volta di più la tesi secondo cui dedicarsi ad un’attività che dà piacere, soprattutto se svolta in gruppo, possa migliorare il benessere fisico e mentale, anche in casi di malattie gravi come il tumore.

Fonte: Fancourt D, Williamon A, Carvalho LA, et al. Singing modulates mood, stress, cortisol, cytokine and neuropeptide activity in cancer patients and carers. Ecancer 2016; 10:631 DOI: 10.3332/ecancer.2016.631

National Health Service - Choir singing may boost immunity in people affected by cancer, pubblicato online il 5 Aprile 2016

 

Potrebbe interessarti anche...

 
 

Questo sito utilizza cookie di profilazione (propri o di altri siti) per inviarti pubblicitá in linea con le tue preferenze.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

Ok