4 Febbraio: Giornata mondiale contro il cancro

4 Febbraio: Giornata mondiale contro il cancro

4 Febbraio 2017

Il World Cancer Day è l’occasione per sostenere i malati oncologici e unire le nostre voci per guidare il cambiamento e promuovere la prevenzione.

Un intervento di vasectomiaAnche quest’anno viene celebrata il 4 Febbraio la Giornata mondiale contro il cancro (World Cancer Day), istituita dalla union for international cancer control (UICC) per sensibilizzare l’opinione pubblica nei confronti dei tumori, contrastare la disinformazione e favorire la prevenzione. L’obiettivo finale è quello di mobilitare la popolazione per influenzare i governi e le istituzioni al fine di ridurre il numero di morti per cancro.

 

Il motto dell’iniziativa per il triennio 2016-2018 è “Noi possiamo. Io posso”, a significare che ognuno di noi, insieme o individualmente, può contribuire alla lotta globale per contrastare il cancro.

 

Noi possiamo

 

  • Ispirare l’azione e agire, nel senso di mobilitarsi insieme per influenzare i governi e le istituzioni a lavorare per migliorare la qualità di vita dei pazienti oncologici e ridurre il tasso di mortalità per cancro.
  • Prevenire i tumori, attraverso la promozione di stili di vita sani e la diffusione delle buone norme di prevenzione ed educazione tra la popolazione.
  • Creare scuole più sane, educando le nuove generazioni alla lotta al cancro attraverso lo sport, un’alimentazione equilibrata e la cultura stessa della salute.
  • Creare luoghi di lavoro più sani, in cui i lavoratori possano essere incentivati e sostenuti nella scelta di stili di vita salutari.
  • Creare città più sane, portando all’attenzione dei governi locali la prevenzione oncologica e l’importanza dell’accesso ai servizi sanitari.
  • Sostenere gli altri nel ritorno al lavoro, aiutando i pazienti oncologici ad abituarsi alla normale routine attraverso l’attività professionale.
  • Sfidare i pregiudizi, riducendo le discriminazioni a cui spesso sono sottoposti i malati oncologici;
  • Influenzare il cambiamento politico, perché vengano presi impegni seri e concreti a livello nazionale e mondiale nella lotta contro il cancro;
  • Costruire una forza lavoro qualificata per contrastare i tumori, educando nuovi medici ed infermieri e fornendo loro i mezzi e le tecnologie più appropriate per la cura dei pazienti;
  • Favorire gli investimenti per controllare il cancro, soprattutto privilegiando la spesa per la prevenzione;
  • Unire le forze per fare la differenza, concentrandosi su obiettivi comuni.

 

Io posso

 

  • Fare scelte di vita sane, che riducono i potenziali rischi per la mia salute, come ad esempio smettere di fumare, mangiare sano, svolgere attività sportiva e bere meno alcolici;
  • Capire che la diagnosi precoce può salvarmi la vita, e quindi tenere sotto controllo la mia salute e sottopormi agli screening consigliati dal mio medico;
  • Ritornare al lavoro, conoscere e far valere i miei diritti se sono un paziente oncologico;
  • Tenere sotto controllo il mio percorso di cura, avendo a disposizione le informazioni necessarie per prendere decisioni consapevoli;
  • Amare ed essere amato, con il sostegno di amici, familiari, datore di lavoro, colleghi e conoscenti;
  • Chiedere aiuto, per imparare ad affrontare il cancro e le sfide che porta con sé;
  • Far sentire la mia voce, nel senso di condividere esperienze con altri pazienti, far capire l’importanza della prevenzione e della diagnosi precoce, restituire speranza a chi è malato.

 

Il tumore è una malattia che non ha confini e che potrebbe colpire, direttamente o indirettamente, chiunque nel corso della vita.
È responsabile di circa 8,2 milioni di morti ogni anno nel mondo, anche se un terzo di queste potrebbero essere evitate grazie alla prevenzione e alla diagnosi precoce.
Le azioni intraprese a livello collettivo e individuale possono contribuire significativamente a ridurre la mortalità per cancro: l’obiettivo dichiarato dalla UICC è quello di arrivare al 25% di morti premature in meno entro il 2025.
È importantissimo agire subito, perché senza informazione ed educazione, il numero dei malati oncologici è destinato ad aumentare.

 

Sostieni anche tu la Giornata mondiale contro il cancro: visita il sito ufficiale dell’iniziativa, segui l’evento su Twitter con gli hashtag #worldcancerday e #WCD17 e diventa fan della pagina Facebook.

 

Potrebbe interessarti anche...

 
 

Questo sito utilizza cookie di profilazione (propri o di altri siti) per inviarti pubblicitá in linea con le tue preferenze.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

Ok