Chiedi all'Esperto

Chiedi all'Esperto

Le vostre domande

In questa sezione troverai le risposte degli Esperti alle domande degli utenti.

 

Domande e Risposte

 
  • 20 Ott

    20 Ottobre 2020

    Categoria: MALATTIA

     

    Gentili Dottori,se un psa altelenante che non supera >10 ma diminuisce tutte le volte che si fa una cura antibiotica e che il valore psa free/totale aumenta da 23 a 29% con visita negativa nessuna presenza di noduli e rimandato a controllo fra circa 1 anno,e solo per un controllo in più consigliato di fare una risonanza multiparametrica che però con nostro stupore è risultato pirads 4..può gentilmente dirmi com'è possibile potrebbe darmi un suo parere grazie in anticipo.

    Gentile utente, è difficile interpretare un valore del PSA che diminuisce dopo terapia antibiotica e che successivamente risale. È stato opportuno eseguire RM prostata. Il suo urologo le indicherà i passi successivi. 

     
  • 19 Ott

    19 Ottobre 2020

    Categoria: MALATTIA

     

    Gentili Dottori, dopo una risonanza multiparametrica il cui risultato pirads 4, psa valori da 2 anni a questa parte altelenanti da 6,4..4,9..5 con rapporto psa free/psa totale da 23 è aumentato a 29 dall'ultima visita niente noduli e prostata ingrossata come da precedenti visite. L'urologo ha predisposto una biopsia fusion anche se a suo parere il responso della risonanza è contraddittorio avendo un psafree/totale è 29. Secondo lei può un'infiammazione regressa.. calcificazioni possono dare immagini da riferirsi un pirads 4(9mm)grazie

    Gentile utente, la clissicazione PIRADS aiuta il clinico a decisere se eseguire una biopsia prostatica e ci guida nella sua esecuzione. Un punteggio PIRADS 4 indica una nodularità sospetta che non ha caratteristiche infiammatorie. Grazie 

     
  • 19 Ott

    19 Ottobre 2020

    Categoria: MALATTIA

     

    Salve , da anni ho problema di eiaculazione senza spinta e che fuoriesce poco sperma. pre quel che rigurada l'urina, vado regolarmente (bevo tantissima acqua) e spesso. di notte al massimo mi sveglio una volta. Mai trovato sangue nell'urina e nello sperma. esami del sangue ok (mai fatto psa). nessun calo di peso . da qualche tempo avverto fastidio all'anca destra e interno coscia destro. Come lavoro faccio operaio e cammino parecchio. potrebbe trattarsi di problemi alla prostata. anni 46

    Gentile utente, in considerazione della sintomatologia riferita sarebbe opportuno affidarsi ad un urologo, che saprà consigliarle esami di approfondimento. 

     
 
 
Scroll top