Chiedi all'Esperto

Chiedi all'Esperto

Le vostre domande

In questa sezione troverai le risposte degli Esperti alle domande degli utenti.

 

Domande e Risposte

 
  • 29 Ago

    29 Agosto 2021

    Categoria: MALATTIA

     

    Buongiorno Gen.li Dott.ri, volevo porre alla vostra attenzione un quesito,sono stato operato di prostatectomia radicale robotica con asportazione dei linfonodi estate 2020,sei prima dell'intervento cura ormonale e sei mesi dopo intervento stessa cura con azzeramento PSA. Chiedevo gentilmente se è normale che finiti i cicli di terapia il valore del testosterone riprenda ad aumentare.Grazie mille Claudio

    Gentile utente, dopo la esecuzione di una terapia di deprivazione androgenica, a seconda della durata della terapia, il valore del testosterone totale può ritornare a livelli normali. Questo dato non deve essere interpretato come un fattore negativo, al contrario il ripristino dei normali livelli sierici di testosterone determina effetti metabolici favorevoli come ad esempio sulla salute cardiovascolare e sulla salute dell'osso.

     
  • 25 Ago

    25 Agosto 2021

    Categoria: MALATTIA

     

    Buongiorno, nel 2013 mi fu diagnosticato un tumore alla prostata e mi prospettarono la sorveglianza attiva, la radioterapia oppure l'intervento per l'asportazione. Decisi per la radio e i vari controlli del PSA effettuati sono nella norma, in questo caso c'è stata la remissione? Non credo che possa considerarmi guarito. Dovrei fare controlli specifici? Grazie e buon lavoro.

    Gentile utente, l'obiettivo della radioterapia è curativo, pertanto sulla base delle caratteristiche iniziali della malattia e sulla base della risposta al trattamento, ovvero l'andamento del valore del PSA, si possono prospettare delle percentuali di guarigione che per le patologie a basso rischio possono superare l'80%.

     
  • 10 Ago

    10 Agosto 2021

    Categoria: MALATTIA

     

    Salve ho 60 anni circa e tra un mese devo avere un intervento di prostatectomia radicale x un tumore diagnosticato basso intermedio esami tutti negativi ecc.la mia domanda è posso avere rapporti sessuali nel frattempo che aspetto l intervento o fanno male?dico questo perché ho letto che il testosterone è un alleato con il tumore a farlo crescere e che l ormonoterapia si da apposta x calare il testosterone è vero?aspetto vostra risposta.Grazie

    Gentile utente, può avere rapporti sessuali. Studi clinici hanno dimostrato che il testosterone anche in soggetti con diagnosi accertata di tumore della prostata a basso rischio non peggiora la prognosi. Solo nei casi di tumore della prostata avanzato ad alto rischio e nei casi di tumore della prostata metastatico è controindicata la terapia con testosterone.

     
 
 
Scroll top