Chiedi all'Esperto

Chiedi all'Esperto

Le vostre domande

In questa sezione troverai le risposte degli Esperti alle domande degli utenti.

 

Domande e Risposte

 
  • 9 Nov

    9 Novembre 2018

    Angelo

    Categoria: MALATTIA

     

    Salve , volevo esporle un problema . Ieri è stato diagnosticato a mio padre 75 anni un tumore maligno alla prostata in stadio avanzato poiché arriva ad 8 (4+4 nella scala di gleason ) . Il suo medico gli ha detto di procedere con TAC con contrasto , Scintigrafia ossea , per capire la gravità del tumore , mi chiedevo ci sono speranze che il tumore sia operabile ? Grazie

    Salve, se tac e scintigrafia escono negative per malattia a distanza, se il valore di psa non raggiunge valori estremamente elevati, è e se suo padre non presenta controindicazioni all'intervento, questo può essere preso in considerazione. Ovviamente queste sono solo ipotesi. Si affidi ad un oncologo di fiducia che possa indirizzarla verso la miglior scelta terapeutica.

     
  • 8 Nov

    8 Novembre 2018

    FRANCO FANO

    Categoria: MALATTIA

     

    Buongiorno mi potete indicare a chi o quale struttura posso rivolgermi per effettuare una "Biopsia liquida" della prostata vicino a Bologna. Grato per la risposta invio cordiali saluti

    Salve, non saprei indirizzarla su dove eseguire una biopsia liquida per il tumore prostatico. Posso solo dirle che tale procedura non rappresenta lo standard per fare diagnosi. È necessario effettuare una biopsia prostatica, preferibilmente dopo aver eseguito una RMN multiparametrica della prostata

     
  • 7 Nov

    7 Novembre 2018

    Erive

    Categoria: MALATTIA

     

    Salve ,sono un ragazzo di 33 anni...purtroppo non ho più fatto una visita dall' urologo da quasi 10 anni ...il mio problema é che quando devo urinare molto spesso il flusso non è normale..nel senso che ci metto 10-15sec se non di più per finire...a volte devo forzare verso la fne per terminare...bruciore non ne ho...il colore non è mai rosso ...secondo lei cosa può essere.?puo essere grave da preoccuparsi ?che sia il caso di fare una visita?grazie

    Salve, deve stare tranquillo. Le consiglio di effettuare una visita urologica, magari portando in visione una ecografia dell'addome inferiore.

     
 
 
Scroll top